Premessa
Premessa
Regalati un gadget
Faq
• Come Aderire
• Privacy
• Naviga con noi
• Password dimenticata?
 Suggerimenti

renato zero - associazione culturale fonopoli - roma
renato zero - associazione culturale fonopoli - roma
  Collegati ad internet con la connessione FONOPOLI, è più conveniente ...  Naviga con Noi 
Area iscritti:
 CANALE LETTERATURA
Galleria: Foto 1
Premessa

Fonopoli, da iniziativa notoriamente cara a un cantante uomo di scena sensibile come Renato Zero, diventa ora una sigla attiva della speranza.
 
Tenta un piccolo miracolo. Partendo dalla parola, non espressa dalla voce, bensì dalla penna che traccia le emozioni sui fogli. Si tenta un piccolo miracolo: far conoscere autori (di poesia, narrativa, saggistica) che altrimenti non avrebbero la possibilità di uscire dall’anonimato.
Nasce la 'Collana Fonopoli-Parole in movimento' (per l’editrice Montedit). Per chi conosce il mercato editoriale, la speranza si tinge di utopia. Fa pensare ai grandi viaggiatori di un tempo, Magellano e Caboto, che sfidavano la potenza e l’ignoto dei mari, contando di incrociare anche una piccola isola ignota. O forse no.
Quei navigatori partivano, con le loro ciurme, spinti dalla felicità passionale che nasce appunto dall’utopia che, quando si traduce in realtà, diventa appunto miracolo. Sfidare la logica, perchè la logica degli uomini è, spesso, frutto di ignoranza e di trame storiche di corruzione. L’utopia anima questa iniziativa, e accende i propositi dello stesso Renato Zero (l’unico che, come cantante, non abbia mai avuto fans vagamente esaltati, ma proseliti in qualche modo: e che Renato li abbia sempre definiti sorcini, non fa pensare al mitico Pifferaio della leggenda, Il Pifferaio e i topi?). E un applauso merita, appunto, questa che definirei 'Canzone dell’utopia' tradotta per ora in forma editoriale: una canzone eseguita da Zero con quel prisma di toni, che lo distingue e lo rende unico.
Con una curiosità inesauribile per tutto ciò che è esistenza.
Alberto Bevilacqua
Associazione Culturale Fonopoli Via Monza, 10 - 00182 Roma Tel 06 42013154 Fax 06 42013154 P.IVA 04445341003